19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Aprile 2021 alle 17:24:06


Green Belt Taranto: accordo Comune e Arbolia per avviare iniziative di forestazione urbana
La giunta Melucci dà il via al protocollo di intesa tra Comune e Arbolia, società costituita nell’ambito della collaborazione tra Snam e Cassa Depositi e Prestiti, con l’obbiettivo di forestare e rimboschire vaste aree della città in breve tempo, già a partire dal prossimo anno. Arbolia ha come propria missione le grandi operazioni di rimboschimento urbano a servizio delle pubbliche amministrazioni.

L’accordo prevede l’individuazione delle aree da forestare e rinverdire, di minimo due ettari, da parte del comune di Taranto e successivamente, previa verifica di idoneità e in conformità alle procedure e alla normativa applicabile, Arbolia – dopo stipula di separati accordi di sponsorizzazione relativi ai singoli interventi – procederà con tutte le attività di progettazione delle nuove foreste urbane, di realizzazione e manutenzione delle aree per i primi due anni, con il contributo di aziende private che aderiranno al progetto. Al termine dei due anni manutenzione e gestione della nuova area verde saranno curate direttamente dal Comune di Taranto.

“Continua la collaborazione tra realtà importanti per il sistema Paese ed il comune di Taranto – commenta il sindaco Melucci – per portare avanti grandi progetti strategici. In questo caso la società Arbolia potrà aiutarci a realizzare in tempi brevi un importante tassello della ‘cintura verde’ che abbiamo progettato attorno alla città.”
“Come avevamo preannunciato al lancio dell’operazione Green Belt – interviene l’assessore Occhinegro – stavamo da mesi lavorando per concretizzare importanti collaborazioni tra pubblico e privato per raggiungere presto l’obbiettivo del milione di nuove piantumazioni. Questo accordo con Arbolia promette di ottenere grandi ricadute positive per la nostra città in termini ambientali. Stiamo selezionando le prime grandi aree da forestare in diversi quartieri della città, in coerenza con il piano Green belt da noi lanciato, per iniziare le piantumazioni già dal prossimo anno”.

“Siamo molto felici – commenta Salvatore Ricco, amministratore delegato di Arbolia – di avviare una collaborazione con il Comune di Taranto, la prima con una città del Sud Italia, e ci auguriamo di poter individuare presto aree idonee a realizzare progetti di forestazione in città. L’obiettivo di Arbolia e’ dare vita a nuove aree verdi nelle città supportando le amministrazioni nel percorso di decarbonizzazione, a beneficio delle comunità e del Paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche