27 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Luglio 2021 alle 23:04:00

Cronaca

Novità nella polizia municipale di Taranto


La Direzione Polizia Locale ha da tempo avviato un processo di trasformazione e innovazione dei servizi ai cittadini in un’ottica di semplificazione, anche attraverso l’utilizzo di tecnologie digitali.
A seguito di gara la Direzione Polizia Locale ha firmato un contratto con la società Maggioli per la fornitura di servizi informatici a supporto della gestione dei verbali di violazione al Codice della Strada e norme amministrative statali e locali nonché la notifica dei verbali, anche all’estero. Tutto questo va in direzione di un sensibile miglioramento del servizio per i cittadini che potranno usufruire di un front-office operativo presso il comando in via Acton e di un call center informativo.
Altro punto fondamentale è la dematerializzazione e digitalizzazione dei documenti con conservazione digitale su cloud dei verbali e prove di notifica che inevitabilmente avrà anche effetti positivi sul rapporto cittadino/pubblica amministrazione grazie all’efficienza dei procedimenti e dei servizi resi disponibili on line agli utenti. Infine sarà attivato un sistema informatico di colloquio tra cittadino e pubblica amministrazione con credenziali innovative come lo Spid, in modo da poter trasmettere dichiarazioni, valutazione punti conducente, richiedere autorizzazioni per passi carrabili o segnaletica mobile, accesso atti e quanto altro è nelle competenze della Polizia Locale. Il sistema sarà accessibile on-line sia da PC che da smartphone e tablet.
Ai supporti interni va aggiunto un sistema informatico per il riconoscimento a mezzo telecamere delle targhe dei veicoli per controllo assicurazione, revisione, furto.
Vogliamo porre in essere azioni tese a produrre un impatto immediato sul miglioramento dei servizi erogati nonché della qualità della vita, in linea con la strategia chiara finalizzata a una trasformazione radicale che l’amministrazione Melucci si è posta come obiettivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche