27 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Luglio 2021 alle 23:04:00

Cronaca

Taranto, il caso del cane Max finisce in procura.


 

Il questore ha trasmesso le immagini complete dell’accaduto per offrire una visione oggettiva dei fatti

In merito al filmato della durata di circa 10 secondi – postato nella giornata del 16 dicembre scorso su Facebook e ripreso e commentato da molti utilizzatori di quella piattaforma – nel quale è immortalato il gesto di un poliziotto nei confronti di un cane, si comunica che la Questura, per meglio lumeggiare la vicenda e contestualizzare l’episodio ripreso nel frammento di immagini poi pubblicato, ha provveduto ad estrapolare i filmati delle telecamere di videosorveglianza di dueesercizi commerciali che insistono nella Piazza Immacolata dove i fatti si sono verificati.

La versione integrale delle fasi precedenti e successive all’accaduto consente di valutare, con serena obiettività, il comportamento tenuto nell’occasione dal poliziotto.

Tuttavia, il materiale acquisito è stato trasmesso alla Procura della Repubblica per le opportune valutazioni.

2 Commenti
  1. Erardo 7 mesi ago
    Reply

    Probabilmente se il povero poliziotto avesse dato un calcio nel sedere a un passante avrebbe fatto meno scalpore. Non so quali possano essere state le motivazioni del gesto, ma mi appare tutto a dir poco eccessivo…

  2. pino 7 mesi ago
    Reply

    E’ normale che un cane randagio circoli per le vie della citta tranquillamente dove ci sono anche bambini che passeggiano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche