26 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Settembre 2021 alle 20:36:00

Cronaca

Il Natale solidale del comune di Taranto continua


Il “Natale Solidale” dell’amministrazione Melucci prosegue, distribuiti materiale sanitario, dispositivi elettronici e beni di prima necessità
Le associazioni di volontariato Auser, Anteas e Troisi Project hanno aderito all’invito dell’amministrazione comunale che, su proposta del sindaco Rinaldo Melucci, ha voluto impiegare parte dei fondi precedentemente destinati alle manifestazioni per le festività natalizie in iniziative di solidarietà in favore dei cittadini più fragili.
Nella sede dell’Auser, le presidenti dell’associazione ospitante Lina Arpaia e dell’Anteas Elvira Mazza, insieme con l’assessore al Welfare Gabriella Ficocelli, hanno consegnato il materiale sanitario acquistato a diverse famiglie tarantine. Le due associazioni sono impegnate soprattutto in progetti di sostegno e cura a favore delle fasce più anziane della società.
«Alle famiglie, individuate dai Servizi Sociali – ha spiegato Ficocelli –, abbiamo consegnato saturimetri e termometri digitali, mascherine chirurgiche, visiere protettive in PVC, gel igienizzante per mani e superfici».
Insieme all’associazione Troisi Project, invece, l’assessore Ficocelli ha dato il benvenuto a una piccola nuova vita, visitando la sua famiglia e donando al fratellino un tablet per consentirgli di seguire le lezioni scolastiche a distanza. Grazie alla collaborazione con l’associazione Troisi Project, inoltre, sono stati distribuiti cibo e beni di prima necessità ad altri cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche