Cronaca

Banditi assaltano un supermercato. Una cliente sviene


MANDURIA – Banditi assaltano un supermercato e una cliente si sente male. Paura mercoledì sera nel corso di un altro tentativo di rapina ai danni del centro commerciale Penny, sulla circumvallazione di Manduria. Poco prima della chiusura due malviventi armati e con il volto coperto da passamontagna hanno fatto irruzione nel supermercato e dopo essersi avvicinati alle casse hanno minacciato le commesse intimando di consegnare i soldi. I rapinatori però sono fuggiti a mani vuote. Non si conosce il motivo che li ha costretti a darsela a gambe prima di arraffare il malloppo.

Una cliente, una donna di quarantatrè anni, alla vista dei due malfattori armati è stata colta da malore ed è svenuta vicino alle casse. Nel frattempo era già partito l’allarme che ha fatto piombare sul posto due pattuglie della polizia e dei carabinieri. Per soccorrere la cliente, invece, è stata fatta intervenire un’ambulanza del 118 che le ha prestato le cure sul posto senza condurla in ospedale. Gli investigatori hanno poi raccolto le testimonianze dei presenti ed hanno acquisito le immagini delle telecamere a circuito chiuso che potrebbero dare degli elementi utili all’individuazione dei due banditi. Non è escluso che siano gli stessi che qualche giorno fa hanno tentato di rapinare l’incasso di un altro supermercato della cittadina messapica. In quella circostanza a mettere in fuga i malviventi era stato il proprietario del market che era riuscito a bloccare l’ingresso con i carrelli della spesa. Anche in quel caso le telecamere del sistema di videosorveglianza hanno ripreso il raid a dei due banditi armati e incappucciati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche