Cronaca

Cantine San Giorgio, rogo nella notte


Dati alle fiamme, nella notte, gli uffici delle Cantine San Giorgio.

Ignoti hanno preso di mira le cantina vitivinicola che è situata in contrada “San Giovanni” e che è di proprietà di un imprenditore del Nord.

Poco prima delle 22 di ieri dopo essere penetrati negli uffici hanno versato liquido infiammabile ed hanno dato fuoco alla porta del vano bagno e a materiale di cancelleria.

Appena è stato dato l’allarme sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando provinciale i quali hanno subito domato il rogo ed hanno rinvenuto tracce di liquido infiammabile. Sul posto per le indagini sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di San Giorgio Jonico, diretti dal luogotenente Adriano Meleleo. In queste ore gli investigatori stanno lavorando per identificare gli autori dell’atto intimidatorio e per accertare il movente del raid incendiario.

La cantina vinicola finita nel mirino è una delle strutture commerciali storiche di San Giorgio Jonico . E’ mistero sulla incursione compiuta nella tarda serata di ieri nella zona che è situata alla periferia del paese. Gli attentatori, come detto, hanno dato fuoco agli uffici mentre non hanno sabotato i silos.Sull’inquietante episodio stanno indagando anche i carabinieri della Compagnia di Martina Franca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche