27 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Luglio 2021 alle 06:58:00

Cronaca

Riqualificazione del cimitero di Sava


Il c.d. “Cimitero Vecchio”, antico manufatto savese, diventerà un centro espositivo multimediale e polivalente, luogo deputato alle attività sociali, culturali e didattiche nella disponibilità di un comprensorio più ampio dell’ambito di intervento, al servizio degli istituti per le attività extra scolastiche e dei privati per la organizzazione di eventi, forum, corsi di formazione. L’obbiettivo è quello di restituire al pubblico un patrimonio storico e culturale capace di costituire una nuova centralità nel rapporto con il centro storico e capace di generare relazioni positive tra i due poli e quindi condizioni favorevoli per il compimento delle maglie urbane periferiche.
Tutto questo sarà possibile grazie ad un finanziamento di 1.650.000 euro riconosciuto al Comune di Sava dalla Presidenza del Consiglio.
Molto soddisfatto e visibilmente felice il sindaco Dario Iaia:” Con questo importante risultato, proseguiamo convintamente lungo la strada del recupero e della valorizzazione delle aree urbane degradate, ricordo a titolo di esempio il bellissimo parco in fase di realizzazione nei pressi della pista ciclabile e la riqualificazione del mercato di via F.lli Bandiera. Ora, questa splendida notizia e questo finanziamento che ci consentirà di recuperare un’altra zona savese importante dal punto di vista storico, ma degradata. E mi piace ricordare che tutto questo ha preso il via da un’idea dei ragazzi del “Del Prete-Falcone “ che guidati dai loro insegnanti e dal dirigente Alessandro Pagano si sono aggiudicati, a livello nazionale, il primo premio nell’ambito del concorso “Alla ricerca dei tesori nascosti”. Infatti, la proposta progettuale degli studenti (Sacro e profano:progetto di valorizzazione turistica di un antico sito cimiteriale dismesso) è risultato vincitore in assoluto. Noi siamo partiti da qui e grazie ai nostri tecnici che ringrazio, coordinati dall’architetto Luigi De Marco, abbiamo sviluppato ed elaborato questo  progetto candidandoci per essere finanziati. Cosa faremo? Il progetto di riqualificazione e rifunzionalizzazione del Cimitero Vecchio prevede il restauro dei beni architettonici, degli affreschi, il completamento del manufatto. Realizzeremo poi una sala polifunzionale ed un piccolo auditorium, sala proiezione/teatro. L’obbiettivo finale sarà quello di mettere a disposizione del territorio un luogo fruibile per tutti a partire dalla scuole alle associazioni sino a privati, preservando e valorizzando la storia.  Il recupero di questo monumento storico consentirà di aumentare il senso di appartenenza ad una comunità che ha un passato ed un futuro da condividere. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche