19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Aprile 2021 alle 15:35:44

Cronaca

COVID, bollettino Puglia 2 febbraio. 879 positivi su 8701 tamponi

foto di Il coronavirus
Il coronavirus

BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO REGIONE PUGLIA

2 FEBBRAIO 2021

 

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi, martedì 2 febbraio 2021 in Puglia, sono stati registrati 8.701 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 879 casi positivi: 374 in provincia di Bari, 52 in provincia di Brindisi, 86 nella provincia BAT, 156 in provincia di Foggia, 66 in provincia di Lecce, 143 in provincia di Taranto, 4 casi di residenza non nota. 2 casi di residenti fuori regione sono stati riclassificati e attribuiti.

 

Sono stati registrati 26 decessi: 11 in provincia di Bari, 6 in provincia BAT, 3 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto.

 

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.325.499 test.

69.209 sono i pazienti guariti.

51.702 sono i casi attualmente positivi.

 

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 124.165, così suddivisi:

47.266 nella Provincia di Bari;

13.745 nella Provincia di Bat;

8.934 nella Provincia di Brindisi;

26.203 nella Provincia di Foggia;

10.492 nella Provincia di Lecce;

16.826 nella Provincia di Taranto;

585 attribuiti a residenti fuori regione;

114 provincia di residenza non nota.

 

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 2.2.2021 è disponibile al link: http://rpu.gl/2V1qH


Se non vuoi continuare a ricevere le comunicazioni informative dell’Ufficio stampa della Giunta della Regione Puglia, puoi scrivere una e-mail con oggetto CANCELLAMl all’indirizzo serviziostampa.gr@regione.puglia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche