Cronaca

Aveva appena appiccato un incendio,beccato


PULSANO – I carabinieri bloccano un piromane. Prosegue l’attività di prevenzione dei militari della Compagnia di Manduria nella lotta alla piaga degli incendi boschivi che si ripresenta con l’inizio della stagione estiva.

Nel corso di un controllo, lungo la litoranea Salentina, i carabinieri della Stazione di Pulsano hanno bloccato un giovane, appena 18enne, di San Giorgio Ionico che, munito di accendino, aveva appena appiccato un incendio al Bosco Caggioni della Marina di Pulsano. I militari con l’aiuto di alcuni residenti, hanno provveduto immediatamente a spegnere le fiamme che si stavano propagando all’intero bosco.

Il giovane, denunciato in stato di libertà, dovrà rispondere di tentato incendio boschivo. Nella notte, invece, le fiamme hanno avvolto due auto parcheggiate rispettivamente in via Sciabelle, a Lama, e a Taranto 2. Sul posto vigili del fuoco e forze dell’ordine che indagano per accertare se si sia trattato di incendi dolosi. Infine, come disposto dal Comando Legione Carabinieri Puglia, nel territorio di Martina Franca e Francavilla Fontana si è svolto un servizio straordinario di controllo del territorio.

L’attività, che ha visto anche l’impiego di un velivolo del 6° elinucleo Carabinieri di Bari, ha avuto la finalità di esercitare, soprattutto durante la notte, una vigilanza costante su postazioni bancomat di uffici postali e istituti di credito e sugli erogatori automatici di carburante al fine di scongiurare il ripetersi di furti commessi con la tecnica della carica esplosiva mentre, durante il giorno, sono stati intensificati i controlli a soggetti sottoposti agli arresti domiciliari.

Incisivo è stato anche il controllo alla circolazione stradale, in particolar modo lungo le direttrici stradali che collegano Martina Franca, Grottaglie e Villa Castelli e il controllo dall’alto delle aree rurali difficilmente accessibili comprese fra i territori di Grottaglie, Martina Franca e Francavilla Fontana, attraverso l’utilizzo di un velivolo messo a disposizione dal 6o Elicottero di Bari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche