31 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 31 Luglio 2021 alle 12:58:00

Cronaca

Assalto al distributore. Due arresti


SONY DSC

STATTE – Assaltano distributore di carburanti ma vengono sorpresi dal gestore e poi arrestati dai carabinieri. 

La scorsa notte i militari della stazione di Statte, e i loro colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Massafra, hanno arrestato il 31enne Francesco Paolo Arianese e il 38enne Walter Luigi Pontrelli, entrambi di Crispiano e già noti alle forze dell’ordine.

Intorno all’una alla centrale operativa dell’Arma è stato segnalato un furto in un’area di servizio di Statte. E’ stata immediatamente inviata sul posto una “gazzella” dei carabinieri, insieme ai loro colleghi della caserma di Statte.Nel frattempo i malviventi, utilizzando una grossa cesoia, si erano introdotti nel gazebo in legno situato nell’area di servizio ed adibito a bar e, dopo aver forzato le gettoniere di tre giochi elettronici per bambini, si erano impossessati delle monete.

I due avevano messo a soqquadro tutto il locale, alla ricerca di qualcosa da rubare. Avevano anche smontato il televisore a muro, da 50 pollici.

A quel punto, però, è successo qualcosa che i malfattori non avevano preventivato.Infatti il gestore dell’impianto, trovandosi in zona, ha eseguito un controllo nell’area di servizio e i due, temendo di essere scoperti, e di finire nella rete delle forze dell’ordine hanno tentato di dileguarsi scavalcando il muretto di cinta dal quale erano giunti e dietro al quale avevano parcheggiato il loro veicolo. Il commerciante ha scoperto che il bar era finito nel mirino dei ladri ed allertato subito il 112 .

Poco dopo sono intervenuti i carabinieri i quali hanno bloccato ed arrestato Arianese e Pontrelli, sequestrando la grossa cesoia che avevano poco prima utilizzato per mettere a segno il furto. I due, dopo una sosta in caserma, sono stati condotti nella casa circondariale di Taranto, su disposizione del magistrato di turno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche