24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 14:31:49

Cronaca

Gentile, tour negli ospedali dopo la “rivolta”


Iniziano oggi le ispezioni dell’assessore regionale alla Sanità, Elena Gentile che in tour visiterà due dei sei ospedali dell’arco ionico.

Alle 15.30 è stata ospite del direttore sanitario dottor Menza dell’ospedale San Marco di Grottaglie dove in questi giorni si sta sviluppando un grande dibattito attorno alla paventata chiusura del nosocomio dettata da una serie di tagli che sono stati eseguiti nei vari reparti.

L’assessore Gentile ha accolto l’invito che nei giorni scorsi i consiglieri regionali Sala, Lospinuso e Cristella gli avevano rivolto affinchè verificasse nelle diverse strutture sanitarie della provincia di Taranto le condizioni in cui si lavora. La carenza di personale medico ed infermieristico sta mettendo a dura prova l’efficienza della sanità locale dove persino i livelli minimi sembrano a rischio.

Da più parti si chiede alla Regione di intervenire garantendo il funzionamento al meglio dei reparti anche grazie al potenziamento del personale.

A Grottaglie in particolare la situazione è difficile perchè mancano persino gli anestesisti. Ma non meno gravi sono le condizioni di lavoro nell’ospedale del versante occidentale. Alle 18 l’assessore Gentile è stata invitata a visitare l’ospedale di Castellaneta. Qui ad accoglierla c’è il consigliere Lospinuso che in questi giorni ha reclamanto un trattamento impari soprattutto per quanto riguarda la nefrologia. Taranto è destinataria di una sola struttura complessa a differenza del barese dove ad Andria e Barletta ne sono state assegnate due.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche