Incredibile; rifiuti per strada? Accanto all'Amiu | Tarantobuonasera

09 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 08 Dicembre 2021 alle 22:53:00

Cronaca

Incredibile; rifiuti per strada? Accanto all’Amiu


Una discarica a cielo aperto, dalle nostre parti, purtroppo non fa più notizia. 

Questa volta, però, ci siamo imbattuti in una scoperta che ha dell’incredibile. La classica distesa di rifiuti di vario genere è accatastata accanto alla sede che ospita l’Amiu, ovvero l’azienda che provvede a ripulire la città. I cumuli di rifiuti sono sistemati in bella mostra a ridosso del muro perimetrale della struttura aziendale di via della Croce (alle porte del rione Tamburi).

Pneumatici, lamiere presumibilmente in eternit e lastre di vetro si trovano proprio di fronte agli ultimi ritrovamenti archeologici della “collina Belvedere”. La massa composta da detriti e materiale di risulta (anche di genere pericoloso) che, ci segnalano, aumenta di volume con il passare dei giorni, riduce la possibilità di parcheggiare per i dipendenti della “partecipata” dell’amministrazione comunale. Infatti, proprio accanto alla discarica a cielo aperto, ci sono le auto dei dipendenti dell’Amiu più “fortunati”, o meglio di coloro che sono riusciti a trovare un posto utile a lasciare l’auto senza addentrarsi nei vicoli del rione Croce. 

E’ fin troppo inutile dire che, in quella sede vanno ogni giorno a lavorare i dirigenti ed i massimi vertici dell’azienda che si occupa dell’igiene urbana. Forse la discarica a cielo aperto sarà diventata tanto familiare che neanche loro avranno sentito il bisogno di provvedere all’immediata rimozione del materiale adagiato accanto alla sede? Eppure, secondo quanto si legge nella segnalazione che ci giunge da un nostro lettore «quei rifiuti sono lì da mesi».

Cosa si aspetta allora a ripulire la zona?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche