26 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Gennaio 2021 alle 15:19:23

Cronaca

Donna muore cadendo dal decimo piano


Un volo di trenta metri. E’ precipitata dalla finestra della tromba delle scale, al decimo piano. Giallo in via Campania per la morte di una donna, una tarantina di 44 anni.

La tragedia è avvenuta dopo le 9 di stamattina. Appena è scattato l’allarme sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 e i carabinieri della Compagnia di Taranto i quali hanno avviato le indagini per accertare le cause della tragedia.

Al momento le notizie sono frammentarie anche se pare che gli investigatori abbiano identificato la donna grazie ai documenti custoditi nella borsa che evave con sè. Nessuno la conosceva nel palazzo.

Non è comunque escluso che abbia raggiunto lo stabile, sia salita fino al penultimo piano e si sia lanciata nel vuoto. Una ipotesi che potrebbe trovare conferma nelle prossime ore quando gli investigatori dell’Arma avranno rintracciato e ascoltato i parenti della 44enne.

Appena gli inquilini hanno lanciato l’allarme sul posto sono piombati i soccorritori del 118 e i carabinieri della Compagnia di Taranto, diretti dal capitano Carmine Mungiello. Purtroppo la donna è deceduta sul colpo. Gli investigatori hanno subito informato il magistrato di turno. Al momento non si sa se l’autorità giudiziaria disporrà l’esame autoptico. Un episodio che ha sconvolto i residenti della zona.

All’esterno del palazzo che è stato teatro della tragedia si è formato un capannello di gente. Tutti chiedevano della donna che, come detto, non abitava in quello stabile. La 44enne che risiedeva nella borgata di Talsano, potrebbe aver raggiunto lo stabile di via Campania e una volta al penultimo piano avrebbe deciso di farla finita salendo su una sedia e lanciandosi nel vuoto. Al momento solo una congettura che deve essere confermata. Al tragico volo pare abbia assistito una testimone. La donna lascia il marito e due figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche