Cronaca

Marò, Governo indiano fiducioso sulla svolta


Potrebbe essere vicina ad una svolta la vicenda dell’inchiesta sui fucilieri italiani indagati in India.

L’Ansa, infatti, ha raccolto una dichiarazione del ministro degli Esteri indiano Salman Khurshid che si è detto fiducioso sulla possibilità di sbloccare l’inchiesta che si era impantanata nella richiesta degli investigatori indiani di ascoltare altri 4 marò italiani direttamente in Oriente. Il Governo italiano, invece, aveva fatto sapere di essere disponibile solo ad una video-conferenza od una missione in Italia degli investigatori indiani.

Ieri la novità: ”Credo – ha detto il Ministro – che abbiamo potuto trovare una soluzione” al problema creato dalla mancata testimonianza degli altri quattro fucilieri di Marina. “Davvero penso che questa volta ci siamo – ha concluso – e che possiamo superare l’impasse e ridare velocita’ al processo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche