23 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Giugno 2021 alle 16:09:36

Cronaca

Allarme scippi, 4 in pochi giorni


TARANTO – Allarme scippi nella provincia jonica: quattro in pochi giorni.

L’ultimo ieri l’altro a Manduria, ai danni di una nonnina di 86 anni che era seduta davanti alla sua abitazione. Le è stata strappata la collana che aveva al collo da un giovanissimo che è poi scappato. E’ accaduto nella centralissima via Schiavoni Carissimo. L’anziana donna che vive da sola in casa, ha raccontato di essere stata avvicinata da un ragazzo che passava a piedi. Il giovane ladro, che aveva tra i 15 e 16 anni, si è intrattenuto a parlare con la vittima quando all’improvviso ha afferrato la collanina spezzandola e allontanandosi.

Spaventata la malcapitata ha chiamato i nipoti che abitano in un’altra zona i quali sono accorsi in suo aiuto telefonando alla polizia che ha avviato le indagini. Oltre allo spavento la poveretta ha riportato dei leggeri graffi al collo. Non è escluso che si tratti dello stesso scippatore che nei giorni precedenti ha preso di mira una passante che si trovava a San Pietro in Bevagna. Nel mirino una sessantenne che era appena uscita dalla sua villa . Lo scippatore le ha strappato la collana in oro ed è fuggito. Analogo episodio nel centro di Grottaglie.

Un’anziana passante è stata aggredita da uno scippatore che le ha portato via la collanina.

Il primo dei quattro scippi a Martina Franca dove la microcriminalità si fa sempre più aggressiva.
Sabato scorso, mentre la cittadina della valle d’Itria era invasa dai turisti, nei pressi della Santa Famiglia, nel cuore del quartiere Fabbrica Rossa, una commerciante dopo aver chiuso il negozio mentre si avviava verso casa è stata scippata, fatta cadere per terra e trascinata dall’altra parte della strada.La donna è stata soccorsa e accompagnata subito in ospedale. Sui social network la notizia ha fatto rumore, perchè ci sono stati altri casi analoghi e inizia ad esserci timori per il ripetersi di quelli che si classificano come “atti predatori”. Diffuso anche una sorta di identikit: lo scippatore, che sarebbe alto e atletico, indossava una felpa bianca col cappuccio e dei pantaloni corti stile militare e scarpe da ginnastica bianche. Carabinieri e poliziotti di Martina Franca gli stanno dando la caccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche