24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Giugno 2021 alle 20:01:57

Cronaca

Taranto-Real Vico: 0-0. Due rigori falliti


Non va oltre il pari a reti bianche il Taranto al debutto nel torneo di serie D – Girone H. Allo Iacovone, davanti a circa 3mila spettatori, la squadra di Maiuri ha affrontato il Real Vico non riuscendo a superare la ragnatela predisposta dagli avversari.

Nonostante l’incitamento costante del pubblico rossoblù, il Taranto è sembrato ancora lontano da una condizione ottimale e non è mai riuscito a rendersi realmente pericoloso dalle parti del portiere avversario.

Certo, sul match hanno pesato come macigni i due rigori falliti da entrambe le squadre. 

Al 18’ il direttore di gara, Volpi di Arezzo, giudica falloso un contatto in area tra Marchitelli e Mennella ed assegna un calcio di rigore in favore del Real Vico. Ci pensa il portiere Marani a tenere in gara il Taranto respingendo la conclusione di Russo. 

Allo scadere del primo tempo, invece, è il Taranto a sprecare un penalty assegnato per un fallo di mani in area di di Lolaico su tiro di Muwana. A fallire l’occasionissima è Clemente che angola troppo e manda fuori.

Nella ripresa il ritmo è sceso molto e le due squadre si sono affrontate soprattutto a centrocampo senza mai affondare con convinzione.

Negli spogliatoi, dopo il match, il tecnico jonico Maiuri ha sottolineato che la squadra è ancora incompleta: «Sicuramente ci servono ancora un paio di giocatori esterni che possano attaccare la profondità. La società lo sa e ci stiamo lavorando».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche