16 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Giugno 2021 alle 07:01:57

Cronaca

Schianto mortale, il conducente era ubriaco


Schianto mortale sulla Talsano-San Giorgio Jonico: il conducente denunciato dalla Polstrada per guida in stato di ebbrezza. Si tratta del figlio trentaduenne della donna, una sessantaduenne, che purtroppo è deceduta nell’impatto.

Il giovane ha perso il controllo dell’auto a ridosso di una curva ed è uscita di strada. Una carambola terrificante che è costata la vita ad una donna originaria nativa dell’Aquila e domiciliata da appena un paio di mesi a San Giorgio Ionico. L’incidente è accaduto intorno alle 21.30 di ieri.

Il suv si è capovolto diverse volte. La vittima è stata sbalzata fuori dall’abitacolo. Le condizioni sono apparse subito disperate ai medici del 118 che l’hanno condotta in ospedale dove, qualche minuto dopo il suo arrivo, è deceduta.

Il figlio, che è residente in Toscana, ha riportato ferite, ma non è in pericolo di vita. I rilievi dell’incidente mortale sono stati affidati alla Polizia Stradale di Manduria. In tarda mattinata un altro incidente ha scosso la città di Martina Franca, dove un anziano pare sia stato investito da un’autocisterna mentre attraversava sulle strisce pedonali di via Pietro del Tocco, subito dopo la rotatoria di via dello Stadio (la pericolosità e l’urgenza di completare i lavoriin quel tratto vengono proprio oggi segnalati dal gruppo di Idealista, ne parliamo a pag. 13). Ancora da accertare la dinamica dell’incidente.

Va chiarito infatti se l’uomo sia stato travolto dall’autocisterna o se è caduto per scansarla.  L’uomo è stato immediatamente trasportato in ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche