21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 19:30:12

Cronaca

Si è spento a Taranto “l’eroe dei sommergibili”

Vittorio Patrelli Campagnano aveva 96 anni ed aveva combattuto nella Seconda Guerra Mondiale


Si è spento ieri, sabato 7 settembre, all’eta’ di 96 anni, a Taranto l’Ammiraglio di squadra Vittorio Patrelli Campagnano, decano dei sommergibilisti italiani. Ne dà notizia il Maridipart Taranto che ricorda come l’Ammiraglio Patrelli Campagnano, al comando del sommergibile Platino ha partecipato «a numerose azioni di guerra nel Mediterraneo attaccando e affondando con ardimento, perizia e coraggio convogli nemici senza subire alcun danno al sommergibile e ai suoi uomini. Dopo l’8 settembre del 1943 ha continuato la guerra combattendo affianco degli alleati fino al 1945. Per Le azioni di guerra svolte e per la prestigiosa carriera e’ stato insignito di una serie infinita di onoreficenze tra cui 2 medaglie d’argento al “Valor Militare” sul Campo; 3 Medaglie di Bronzo al “Valor Militare” sul Campo; una Croce di Guerra al valor Militare sul Campo».

Inoltre e’ stato insignito, dal Presidente della Repubblica Ciampi, della piu’ Alta decorazione al valor militare – Cavaliere di gran croce dell’ordine Militare d’Italia -, onoreficenza che aveva ricevuto, in ambito marina Militare, solo il grande ammiraglio Thaon di Revel.

I funerali si svolgeranno nella chiesa del Carmine di Taranto, lunedì 9 settembre, alle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche