02 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 02 Dicembre 2021 alle 10:58:00

Cronaca

Va bene la differenziata, ma qualcuno raccolga i sacchetti

Spariscono i cassonetti dalle Borgate, ma monta la protesta dei cittadini


Spariscono i cassonetti dalle borgate – annunciano dall’Amiu che ha deciso di estendere il porta a porta a Lama, Tramontone e San Vito. Ma quando tocca ai rifiuti?

E’ il sogno ormai di tutti i tarantini. Almeno di quelli – e sono la maggioranza – che si svegliano ogni giorno con i rifiuti sotto casa, gli stessi del giorno prima, con l’aggiunta di quelli ‘freschi’.

Possono passare interi giorni. Se non settimane. E’ il caso di via Criscuolo. Gli abitanti della zona hanno contato diverse settimane da quando, proprio accanto alla parrocchia di Sant’Antonio, sono comparsi due sacchi neri. Ieri l’ennesimo, vano, tentativo: “abbiamo chiamato l’Amiu. Ma nessuno è intervenuto”. Sacchetti che, in divresi angoli della città, sono in ‘buona compagnia’, con cartoni e bottiglie. Qualcuno – nella fattispecie gli operatori dell’Amiu – li vada a raccogliere. Quindi sarà possibile passare alle multe – anche queste annunciate dall’azienda. In alternativa qualcuno ci spieghi cosa succede da qualche tempo in città. Non solo spazzatura. Le strade puzzano, sono sporche. Vedete, ad esempio, come hanno trovato ieri gli studenti dell’Aristosseno la scalinata vicina alla scuola. Non proprio quella che si dice una buona accoglienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche