Cronaca

L’India si rivolge alla Corte suprema contro il rifiuto dell’Italia

Chiesta la testimonianza diretta nel paese asiatico dei quattro fucilieri italiani


L'India è pronta a rivolgersi alla Corte Suprema per ottenere un parere sul rifiuto dell'Italia di inviare i quattro marò a testimoniare davanti alla polizia nell'ambito nell'indagine su Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.

E' quanto riporta l'Ansa riprendendo quanto pubblicato sul quotidiano The Economic Times. E' atteso l'arrivo in India dell'Inviato del governo italiano, Staffan de Mistura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche