19 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Giugno 2021 alle 18:23:13

Cronaca

Notte di fuoco, cinque incendi

In fiamme autovetture a Grottaglie, Statte e Palagiano. A Montemesola, invece, distruto il chiosco in legno di un bar


TARANTO – Notte di fuoco nella provincia jonica: cinque incendi tra Grottaglie, Statte Palagiano e Montemesola .   Tour de force per i vigili del fuoco che, dopo le 21, sono intervenuti nel centro di Statte dove una Opel Agila era stata avvolta dalle fiamme. I carabinieri stanno accertando l’origine  del rogo. La mano dell’uomo, invece, dietro l’incendio che, intorno a mezzanotte, a Grottaglie  ha danneggiato una Nissan Qashqai parcheggiata in via Campitelli. Durante un sopralluogo i vigili del fuoco hanno rinvenuto una bottiglia di plastica con residui di liquido infiammabile.


Sul posto i poliziotti del locale Commissariato i quali hanno avviato le indagini per identificare gli autori dell’ennesimo incendio di autovettura  compiuto nelle vie di Grottaglie. Intorno all’una e trenta un’altra chiamata ai vigili del fuoco per una macchina incendiata in centro.  Nella cittadina delle ceramiche da un pezzo c’è l’incubo piromani. Quattro macchine e una moto bruciate il 30  agosto e un’altra auto  avvolta dalle fiamme nelle 24 ore successive. In un anno sono più di dieci le auto distrutte dalle fiamme a Grottaglie.  Intanto la notte scorsa, prima delle due, i pompieri sono intervenuti  in via Spaventa, a Palagiano, per spegnere le fiamme che avevano avvolto una Ford Focus e una Seat Vario. I  militari dell’Arma ora stanno accertando se si sia trattato di un episodio doloso. Ultimo intervento, alle 3.30, a Montemesola. Un incendio ha distrutto il chiosco in legno di un bar. Anche in questa circostanza i carabinieri stanno lavorando per scoprire se dietro il rogo ci sia la mano dell’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche