23 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Giugno 2021 alle 11:00:13

Cronaca

“L’informazione locale essenziale in un Paese democratico”

Video-intervista del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all'Editoria, on. Legnini, in visita alla redazione di Taranto Buonasera


«Il Governo italiano ha aperto una trattativa con i gestori dei motori di ricerca, Google in particolare, perché si possa trovare un'intesa che da una parte consenta loro di continuare in quella funzione importante di promozione e diffusione dei contenuti giornalistici; dall'altra, però, garantisca un ritorno economico ai legittimi titolari di quei contenuti giornalistici: gli editori e i giornalisti che li hanno prodotti e che ne detengono i diritti d'autore. Senza dimenticare una più equa fiscalità per queste aziende che operano in Italia dall'estero e fatturano dall'estero».

E' uno dei passaggi forti dell'intervista concessa dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, on. Giovanni Legnini, che ha la delega all'Editoria (oltre che all'Attuazione del Programma di Governo), che sabato 27 settembre ha visitato la redazione del quotidiano Taranto Buonasera.

Accolto dal Presidente del Quotidiano Taranto Buonasera, Caterina Bagnardi e dal Direttore responsabile Michele Mascellaro, il Sottosegretario Legnini si è soffermato con i giornalisti della redazione, prima di rilasciare una video-intervista allo stesso Direttore Michele Mascellaro ed al giornalista Francesco Rossi.

Nel corso di questa video-intervista sono stati toccati i temi dell'impegno del Governo per la città di Taranto e per il futuro sviluppo dell'area jonica ed i temi relativi al riordino complessivo del mondo dell'editoria in Italia.

In particolare il Ministro ha riconosciuto l'importanza dell'informazione locale e di prossimità per la tenuta democratica del Paese ed ha ribadito l'impegno del Governo per garantire all'intero mondo dell'informazione un adeguato sostegno per affrontare la congiuntura negativa che sta soffrendo in questi ultimi anni.

Questo il link per guardare la video-intervista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche