16 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Giugno 2021 alle 07:01:57

Cronaca

Con i “Cuori a Traino” ha vinto l’ambiente. Tutte le foto

La grande manifestazione di questa mattina nelle acque di Taranto


Dopo il rinvio causato dal forte vento di domenica scorsa, questa mattina è stata regolarmente portata a termine la manifestazione denominata “Cuori a traino” voluta dal prof. Fabio Matacchiera, Presidente del Fondo Antidiossina Taranto

Alcuni nuotatori, con la sola forza delle braccia e senza pinne, hanno trainato per un paio di chilometri la motonave “Lady Luna” della lunghezza di 25 metri e del peso complessivo di 26 tonnellate.

L'imbarcazione è stata trainata a motori non in marcia e aveva a bordo oltre 100 persone, quasi tutti bambini.

Imbragature speciali hanno assicurato i nuotatori alla prua della “Lady Luna” fino all’arrivo nella tarda mattinata nel Canale Navigabile, sotto il Ponte Girevole di Taranto.

Scopo di questa insolita performance è tenere sempre alta l'attenzione sulle vicende che riguardano la grave situazione ambientale e sanitaria di una città troppo pressata dall'inquinamento delle industrie pesanti.

Tutto questo anche all'indomani della decisione della Commissione Europea di Bruxelles di aprire la procedura di infrazione nei confronti dell'Italia che non avrebbe garantito il rispetto delle prescrizioni europee relative alle emissioni industriali e alla direttiva sulla responsabilità ambientale che sancisce il principio «chi inquina paga».

I veri protagonisti, tuttavia, sono stati i bambini che hanno sventolato le loro bandiere e intonato i loro canti ed i loro  slogan inneggianti ad un ambiente sano e più vivibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche