22 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Giugno 2021 alle 09:50:51

Cronaca

Una funzionaria del Comune di Taranto aggredita in ufficio

La denuncia dela Cgil: ci si attivi per garantire la sicurezza sul luogo di lavoro


La denuncia viene dalla Cigil di Taranto: nelle ore di rientro pomeridiano del 1 ottobre si è verificato un grave episodio di aggressione, nei confronti di una funzionaria del Comune di Taranto.

«Quanto accaduto, per la grave aggressione subita dalla funzionaria e il danno arrecato a tutto il  personale, che tra l’altro in quelle ore riceveva il pubblico – scrive l'organizzazione sindacale -, rende ampiamente il senso di precarietà in cui lavorano i dipendenti comunali ed evidenzia la necessità che il civico ente si decida finalmente, ad occuparsi seriamente della sicurezza sui posti di lavoro. Sorprende comunque, che un cittadino in evidente stato confusionale, si sia potuto impunemente introdurre negli Uffici comunali, siti al secondo piano di via Plinio, 75, senza che il servizio di vigilanza, intervenisse ad  impedirlo».

«Per rendere effettiva la prevenzione dei fattori di rischio – scrive la Cgil -, questa organizzazione sindacale – sollecita la Direzione del Comune ad adottare, con l’urgenza che il caso richiede, la conseguente strutturazione e organizzazione a norma degli spazi di ricevimento al pubblico».

Il sindacato ha naturalmente espresso totale solidarietà alla  lavoratrice, ma anche assoluta condanna del gesto inconsulto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche