17 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Giugno 2021 alle 19:23:30

Cronaca

Fucile, munizioni e berretti. Le armi per le rapine

Operazione della polizia in via Atenisio


Scovate le armi per le rapine. Operazione in via Atenisio da parte dei poliziotti della Squadra Mobile. Un micidiale fucile a pompa e passamontagna sono stati abbandonati per strada, probabilmente da malviventi che erano in procinto di mettere a segno una rapina o un agguato e che sono stati disturbati dall’arrivo degli agenti in  borghese diretti dal dottor Roberto Giuseppe Pititto.

I poliziotti del Commissariato di Manduria hanno invece sequestrato nella cittadina messapica due pistole giocattolo senza tappo rosso che presumibilmente venivano utilizzate per le rapine.


La scorsa notte, gli agenti della “Sezione Falchi” della Squadra Mobile hanno recuperato e sequestrato un fucile a pompa calibro 12 con matricola cancellata, dieci proiettili dello stesso calibro , due paia di guanti in lattice e due passamontagna.

Quanto ritrovato,  custodito all’interno di un grosso sacco per i rifiuti,  è stato recuperato dai poliziotti in una stradina  non asfaltata che collega via Atenisio con viale Trentino.

Nelle pieghe della busta assicurato da nastro adesivo trasparente gli agenti hanno recuperato anche un coltello da cucina, usato probabilmente per aprire rapidamente il sacco. Nel fine settimana gli agenti del Commissariato di Manduria in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine Puglia, hanno effettuato una serie di mirati servizi di contrasto alla mala locale.

Nella mattinata di ieri, nel corso di un controllo domiciliare ad un pregiudicato, i poliziotti hanno rinvenuto 2 pistole , rispettivamente una “scacciacani” calibro 22 marca “Mondial” ed una riproduzione di una Beretta calibro 9. Entrambe le armi erano prive del previsto tappo rosso. Considerato che il proprietario, non era in grado di fornire adeguata documentazione circa l’utilizzo e la loro potenza le due pistole sono state poste sotto sequestro.

L’uomo originario di Manduria è stato denunciato. Un analogo episodio era avvenuto nelle settimane scorse. Il piano di due malviventi in moto, che indossavano caschi di colore grigio scuro e abiti neri, era è fallito grazie all’intervento di una pattuglia di poliziotti della Squadra Volante.

Era accaduto  nei pressi della provinciale 104, dove i due avevano abbandonato una pistola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche