17 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Giugno 2021 alle 19:23:30

Cronaca

E ora a Ginosa ci si deve difendere anche dagli sciacalli

Denunciati due romeni che stavano armeggiando vicino ad alcune auto parcheggiate


E dopo il disastro e la tragedia, ci mancavano pure gli sciacalli.

I cittadini di Ginosa hanno dovuto fare i conti con i predatori che hanno tentato di approfittare del caos per guadagnarci qualcosa.

E’ accaduto la notte tra sabato e domenica quando due romeni, entrambi residenti nel centro devastato dalle piogge, sono stati sorpresi dai militari dell’Arma impegnati in uno specifico controllo del territorio.

I due giovani – C.V.S. di 22 anni e C.C. di 35- sono stati trovati in possesso di utensili atti allo scasso vicino ad alcune vetture parcheggiate. All'arrivo dei militari hanno cercato inutilmente di darsi alla fuga e di disfarsi, nel contempo, degli arnesi, subito recuperati e sequestrati.

Per entrambi è scattata la denuncia a piede libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche