Cronaca

Scomparsa con il figlio. “Potrebbero essere a Milano”

I carabinieri cercano una donna tarantina che è svanìta nel nulla insieme al piccolo di 9 anni. La disperazione del marito che rivuole il figlio


“Il mio assistito è una persona  disperata. Non vede il figlioletto  da diciotto mesi da quando il bambino è scomparso insieme alla madre. I carabinieri li stanno cercando in tutta Italia ma fino ad ora nessuna notizia”.

A parlare è l’avvocato Calliope Murianni‘, il legale che assiste  l’imprenditore napoletano di 73 anni che è al centro di una vicenda molto dolorosa. Dal 21 aprile del 2012 scorso non si hanno notizie di sua moglie, una 58enne tarantina, Silvana Di Pino,  e del loro bambino di nove anni.

L’ultima volta l’uomo li ha visti in viale Magna Grecia, di fronte alla chiesa San Lorenzo.

“A marzo del 2104 – dice l’avvocato Murianni – è stata fissata l’udienza dinanzi al gup. La donna potrebbe finire sotto processo con l’accusa di sottrazione di minore.

La loro relazione è stata travagliata. Nel 2006 i due hanno iniziato la separazione e il bimbo è stato affidato alla madre –  racconta l’avvocato Murianni – il tribunale ha concesso  all’uomo la possibilità di vedere periodicamente il figlio e la mamma poi  ha convinto  il marito a riconciliarsi. Nel maggio del 2009 – prosegue il legale – la donna ha  aggredito  il marito.

Lo ha colpito alla testa con una bottiglia e l’uomo è finito in ospedale, in gravi condizioni.

Il tribunale dei minori ha quindi sospeso la potestà genitoriale della donna e ha deciso di affidare il bambino al padre. La madre, ancora una volta, è riuscita a convincere l’uomo a tornare con lei e ad allontanarsi con  il bimbo da Pulsano. Poi  il ritorno in  paese.

La vita della famigliola sembrava essere e tornata alla nornalità ma il  21 aprile dello scorso anno la donna e il bambino  sono svaniti nel nulla. All’appuntamento fissato per il pomeriggio non si è presentato  nessuno.

Il  73enne ha atteso a lungo e poi ha iniziato a cercare notizie della moglie e del figlio. I militari dell’Arma da tempo hanno avviato le ricerche e non si esclude che la mamma e il piccolo possano trovarsi a Milano la città nella quale la donna ha amici di famiglia.
Intanto non è escluso che il papà disperato possa chiedere aiuto alla trasmissione della di Rai 3 “Chi l’ha visto?” condotta da Federica Sciarelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche