02 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 02 Dicembre 2020 alle 19:14:04

Cronaca

Preso col “panetto” di droga

Nel bilancio dei controlli eseguiti in centro e nei quartieri periferici una denuncia e dodici segnalazioni alla prefettura


TARANTO – Preso col “panetto” di droga in città vecchia.
Un ventiquattrenne, è stato arrestato dai finanzieri del Gruppo di Taranto che in questi ultimi giorni hanno intensificato  i controlli finalizzati al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti.

L’attività operativa, condotta con il prezioso supporto delle unità cinofile ha interessato il borgo, la città vecchia, il terminal bus del porto mercantile, oltre che i quartieri Tamburi, Paolo VI e  Salinella, dove sono stati identificati numerosissimi giovani.

In particolare, durante un controllo, i finanzieri hanno notato due giovani che si aggiravano con fare sospetto nel borgo antico.


Durante le fasi di identificazione, il giovane già noto alle forze dell’ordine, ha mostrato segni di nervosismo appena i militari delle Fiamme Gialle gli hanno rivolto delle domande riguardo ala sua presenza in città vecchia. Poi o i cani antidroga con il loro infallibile fiuto hanno permesso di rinvenire addosso al giovane un panetto di hashish del peso di oltre 50 grammi
Nel corso del controllo anche un ventiduenne calabrese è stato denunciato a piede libero. Catapano, invece, è stato arrestato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e condotto nella a casa circondariale di largo Magli

Nel bilancio dell’attività operativa eseguita nel capoluogo jonico e nei quartieri epriferici il sequestro di numerose dosi di sostanze stupefacenti, tra eroina, hashish e marijuana.
I militari del comando provinciale della Guardi di Finanza hanno inoltre  segnalato alla prefettura dodici giovani trovati in possesso di dosi di droga per uso personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche