24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Giugno 2021 alle 20:01:57

Cronaca

Area a rischio idrogeologico sequestrata dalla Forestale

Due persone sono state denunciate


Due persone, il proprietario dell'area e l'amministratore unico di un'impresa di scavi, sono stati denunciati dal Corpo Forestale dello Stato in seguito ad un intervento in prossimità della Statale 100 Bari-Taranto nelle campagne di Mottola, in contrada Cappello.

Nell'area di 1.315 metri quadrati stavano per essere eseguiti alcuni lavori che secondo gli uomini del Corpo Forestale dello Stato non potevano essere fatti. L'area, infatti, è classificata dal Piano di assetto idrogeologico (Pai) della Regione Puglia come 'Area ad alta probabilità di inondazione'. Per questa ragione il terreno è stato posto sotto sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche