22 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 22 Gennaio 2022 alle 09:50:00

Cronaca

No all’arresto di 5 ladri di rame, in 50 assaltano la Caserma dei carabinieri

La caserma del quartiere Paolo VI circondata per ore. In aiuto anche polizia e finanza


Cinque giovani, ieri pomeriggio, venerdì 8 novembre, sono stati sorpresi dai carabinieri mentre rubavano rame all'interno di un deposito del vecchio supermercato Mongolfiera nel quartiere Paolo VI di Taranto.

Sembrava una normale operazione di controllo del territorio, quando è scattata una vera e propria rivolta.

Una cinquantina di persone ha tentato di assaltare la caserma dei carabinieri al quartiere Paolo VI di Taranto per ostacolare le operazioni di arresto dei cinque ladri di rame.

Un uomo avrebbe addirittura tentato di fare irruzione nella caserma entrando dal garage, ma è stato bloccato.

In aiuto dei carabinieri sono intervenute pattuglie di Polizia e Guardia di Finanza per riportare la calma tra i facinorosi che avevano nel frattempo circondato la caserma.

La situazione è tornata alla normalità solo in tarda serata, dopo momenti di grande tensione e solo dopo che tutti i protagonisti della vicenda sono stati identificati. Per i più agitati è scattata anche la denuncia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche