27 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 27 Novembre 2020 alle 16:46:59

Cronaca

Rapinatore per necessità. Assalto in gioielleria

Un bracciante agricolo, incensurato, è stato arrestato immediatamente dai carabinieri


FRAGAGNANO – Bracciante di mestiere, rapinatore per necessità. Alle ore 18.40 circa di ieri, nel corso di un servizio di controllo coordinato del territorio disposto dalla Compagnia carabinieri di Manduria, i militari della Stazione di Fragagnano hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di tentata rapina aggravata, B.R., 43enne del luogo, incensurato, bracciante agricolo.


I militari, durante un controllo degli ‘obiettivi sensibili’ finalizzato alla prevenzione e repressione delle rapine in danno di esercizi commerciali, erano impegnati in via Vittorio Emanuele a Fragagnano, quando hanno notato un movimento sospetto all’interno di una gioielleria: un uomo che, armato di taglierino, lo puntava alla gola del coniuge della titolare, minacciandolo al fine di farsi consegnare l’incasso della giornata.

L’intervento dei carabinieri ha impedito il compimento dell’azione delittuosa, scongiurando ben più gravi conseguenze, bloccando il malvivente e traendolo in arresto.

Dopo le formalità di rito, B.R. è stato tradotto presso la casa circondariale di Taranto, su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche