Cronaca

Il pacchetto di Natale di Confcommercio. Tra shopping e luci

Il programma delle tre delegazioni di quartiere dell'associazione dei commercianti


A Natale siamo tutti più…ottimisti. Almeno è questa la filosofia che si può leggere dietro lo sforzo di Confcommercio.

Dopo la presentazione del calendario di eventi da parte del Comune con lo slogan “A Natale regalati Taranto” oggi è toccato ai presidenti delle delegazioni di quartiere di Confcommercio parlare delle ‘loro’ iniziative. Chiaro che alcune sono quelle già inserite nel programma del Comune scritto, come evidenziato, a più mani, e nel quale una parte importante la hanno proprio i commercianti.

Nel ‘pacchetto’ di Natale confezionato per creare l’atmosfera nelle vie dello shopping rientrano una serie di attività di animazione. E, novità di quest’anno, una convenzione con i taxi per fare acquisti in tutta comodità e senza lo stress del parcheggio.


Lo scopo della conferenza di oggi sembra piuttosto quello di inviare un messaggio alla città e di presentare il contesto generale. La parola passa ai presidenti. Per il Borgo, Floriana de Gennaro evidenzia, tra gli appuntamenti di spicco, quello in agenda per domenica prossima 8 dicembre quando verrà acceso in piazza Maria Immacolata il maxi albero di venti metri: “Il 60% del costo dell’albero lo ha sostenuto il Comune; il restante 40% lo si deve alla contribuzione privata di commercianti ed enti come la Bcc San Marzano di San Giuseppe e Interfidi.

Un grande scatto d’orgoglio da parte dei commercianti che anche quest’anno hanno deciso di illuminare la città per rendere il Borgo più attraente e pronto ad accogliere la gente”. Quindi l’iniziativa della Camera di Commercio che ha deciso di ‘adottare’ una piazza per addobbarla e decorarla. La scelta è caduta su piazza Carmine. La zona sarà arredata con luminarie a tema pensate soprattutto per i più piccoli.

L’accensione delle luminarie con l’inaugurazione del nuovo maquillage della piazza è prevista per sabato prossimo alle 17,30. “Un’iniziativa che vorremmo fosse antesignana di altre simili” ha commentato la presidente della delegazione Borgo. “Il nostro scopo è creare un’atmosfera diversa, di positività. Certo – ha aggiunto – non abbassiamo la guardia sui problemi, seri, che ancora ci sono come i parcheggi, la tarsu e le aree demaniali, anzi, abbiamo fatto una  riunione e deciso che da gennaio riprenderemo le nostre battaglie. Per ora, però, godiamoci per venti giorni l’aspetto ludico della festa”.

Spostandosi a Tre Carrare Solito, nella zona di via Battisti il prossimo appuntamento è quello con la Notte di Natale per Telethon: va in scena l’8 dicembre la quinta edizione che ricalcherà le precedenti, con qualche extra. “Confermati mercatino e isola pedonale su via Cesare Battisti da piazza Ramellini a via Orazio Flacco” fa sapere il presidente Lelio Fanelli.  “Ci sarà la postazione col trono di Babbo Natale, la slitta che, delle dimensioni di un pullman, farà salire a bordo i bambini, poi trampolieri, mangiafuoco. I negozi saranno aperti fino a tardi. Quest’anno abbiamo come partner anche la Coldiretti”. L’iniziativa di giorno 1, saltata causa maltempo, sarà recuperata.

Intanto, giorno 15, in piazza Pio XII insieme alle scuole Europa e Dante ci sarà il mercatino di Natale con pettole e zucchero filato a fare da contorno alla rappresentazione del presepe vivente.

Infine, la zona di via Liguria e Italia Montegranaro. “Domenica 15 ci saranno degustazioni con la Coldiretti e i mitilicoltori; sabato prossimo invece sarà inaugurata la casa di Babbo Natale in piazza Sicilia, e – spiega il vice presidente della delegazione Giuseppe Friolo – per tutte le festività ci saranno gli artisti di strada”. Anche se in ritardo, a causa dei lavori per l’installazione dei nuovi pali della luce, anche via Liguria sarà addobbata con le luminarie (“speriamo di finire per l’Immacolata”) e anche il nuovo impianto della pubblica illuminazione dovrebbe essere pronto per le feste. Stasera, intanto, alle 18 il Comune accenderà le luminarie sul ponte di pietra.                       
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche