15 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 15 Ottobre 2021 alle 21:54:00

Cronaca

Il sindaco Melucci incontra i nuovi vertici di Kyma

«Taranto sarà punto di riferimento per ciclo rifiuti, bonifiche e trasporti»

Incontro a Palazzo di Città
Incontro a Palazzo di Città

A pochi giorni dal rinnovo della governance delle tre aziende del Gruppo Kyma, il sindaco Rinaldo Melucci ha incontrato i presidenti di Kyma Ambiente, Kyma Mobilità e Kyma Servizi Giampiero Mancarelli, Giorgia Gira e Francesco D’Errico, accompagnati dai componenti dei rispettivi consigli di amministrazione.
«Nel ringraziare tutti per aver messo a disposizione, ognuno per la propria parte, l’impegno a contribuire ad amministrare la cosa pubblica, il primo cittadino ha esortato sulla necessità di imprimere, da parte delle tre società che rappresentano le braccia operative della macchina amministrativa municipale, un’accelerata ai servizi offerti, al fine di raggiungere performance adeguate alle aspettative dei cittadini – spiegano da Palazzo di Città – In questo modo, si contribuirà a centrare gli obiettivi dell’amministrazione Melucci: far diventare le tre aziende a partecipazione comunale delle società amministrate da manager oculati e competenti, con all’orizzonte la nascita della holding Kyma che non rappresenterà solo una società finanziaria, ma dovrà aprirsi al mercato e ad altre amministrazioni pubbliche».
«Taranto – ha dichiarato il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci – dal prossimo primo gennaio con l’avvento della holding Kyma sarà in grado di offrire un proprio benchmark e potrà rappresentare un importante punto di riferimento nell’ambito del ciclo dei rifiuti, delle bonifiche e dei trasporti».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche