Cronaca

“Santa Claus” quest’anno arriva in barca

Babbo Natale lascia la slitta


Quest’anno Babbo Natale lascia la slitta e arriva a Taranto a bordo di una barca. L’appuntamento con i bambini della città è  alle 17 di domani, quando il Molo Sant’Eligio si trasformerà in un allegro e colorato villaggio di Babbo Natale.  L’iniziativa nasce da un’idea di Gaia Melpignano, responsabile del Molo.

“L’obiettivo è quello di regalare sorrisi e qualche ora di serenità ai bimbi del territorio”: con questo spirito l’organizzatrice ha presentato Il Villaggio di Babbo Natale, che nel sabato che precede il Natale sarà aperto fino alle 20.30. Ad ospitare la presentazione dell’evento nei giorni scorsi la sede ionica dell’Automobile Club. Il direttore dell’Aci di Taranto, Pino Lessa, ha sottolineato: “bisogna riconoscere l’originalità dell’idea di Gaia Melpignano, che impone a Babbo Natale di abbandonare la slitta e scegliere la via del mare, alimentando in questo modo i sorrisi di chi rappresenta la speranza di domani”.

Convinto della bontà dell’iniziativa anche il Vice presidente dell’Aci Giambattista Sebastio: “i bambini sono un tramite importante attraverso il quale è anche possibile veicolare messaggi significativi, come quello particolarmente caro all’Aci della sicurezza alla guida ed è in loro che riponiamo le nostre speranze per un futuro diverso”. Il porticciolo turistico sarà animato da clown, trampolieri ed elfi. A rendere ancor più dolce una serata pensata per i bambini caramelle e tanto zucchero filato. Sarà allestito inoltre un mercatino dell’artigianato a tema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche