Cronaca

Latorre su facebook: “solo in Patria si respira il profumo del Natale”

Il fuciliere della Marina bloccato in India con Salvatore Girone


"Oggi è la vigilia del Santo Natale, per noi italiani e cattolici è la festa piu' importante dell'anno, sinonimo di fede, famiglia, unione, calore. Purtroppo quest'anno non potrò essere nella mia amata patria per respirare il profumo che solo da noi si respira in questi giorni". E' quanto ha scritto sul socialnetwork Facebook il fuciliere del Battaglione San Marco Massimiliano Latorre, trattenuto in India da due anni, con il commilitone Salvatore Girone, con l'accusa di aver ucciso due pescatori, scambiandoli per pirati.

Quest'anno, in attesa della sentenza, i due fucilieri non hanno potuto lasciare il Paese asiatico e sono stati raggiunti in India dai familiari, ma il loro cuore è sempre in Patria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche