26 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 26 Novembre 2020 alle 12:41:42

Cronaca

Identificato l’uomo carbonizzato nel trasformatore Enel

Si tratta di un giovane di 30 anni di Bari


Nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 30 dicembre, è stato identificato l'uomo rimasto carbonizzato nell'incidente a Palagiano, all’interno della cabina primaria dell’energia elettrica che serve gran parte dei comuni dell’area occidentale della provincia, e che si trova in contrada Lupini.

Si tratta di Francesco Mingolla, di 29 anni, residente a Bari – Torre a Mare.

I carabinieri che indagano sulla vicenda stanno tentando di ricostruire i fatti che hanno portato alla tragedia scoperta dai tecnici dell'Enel ieri mattina, intorno alle 10,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche