21 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Ottobre 2021 alle 16:57:00

Cronaca

Pulizia delle scuole, c’è l’accordo. Salvi i posti di lavoro

L'intesa sottoscritta tra la Dussmann Service e le organizzazioni sindacali


Dopo un lungo confronto, le organizzazioni sindacali confederali e la Dussmann Service hanno sottoscritto un accordo che salvaguarda i livelli occupazionali dei lavoratori impegnati nei servizi di pulizia delle scuole in Puglia.

Si tratta di un risultato importante – si legge in una nota diffusa dall'azienda- reso possibile dalla disponibilità di risorse aggiuntive per i mesi di gennaio e febbraio come previsto dalla Legge di Stabilità.

Nelle prossime settimane  si terranno confronti a livello nazionale tra Ministero dell’Istruzione , Governo e Rappresentanze Sindacali,  per trovare le ulteriori risorse necessarie finalizzate all’effettuazione di servizi aggiuntivi a garanzia dei livelli occupazionali.

«Quindi – prosegue l'azienda -, nonostante la riduzione del budget di spesa del Ministero della Pubblica Istruzione, che avrebbe causato nell’immediato una riduzione dell’orario di lavoro in misura variabile dal 55%  medio con punte fino al 90%  a seconda dei diversi istituti scolastici, la Dussmann Service si è resa, sin da subito, disponibile ad individuare la modalità organizzativa per poter garantire ai lavoratori la continuità all’orario di lavoro in essere con la precedente azienda, sulla base dei maggiori fondi disponibili».

Dussmann Service «si augura che vi sia la possibilità di allargare la sottoscrizione dell’accordo anche alle altre Organizzazioni Sindacali ma soprattutto che vi sia disponibilità anche da parte della Regione Puglia ad identificare ogni e qualsiasi soluzione che possa contribuire al mantenimento dei livelli occupazionali per i per lavoratori già duramente provati dalla vicenda».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche