22 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Giugno 2021 alle 16:09:36

Cronaca

A Taranto arriva la Loca Lola, maxi sequestro della Finanza

L'accusa è di vendita di prodotti industriali con segni mendaci


I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto, in collaborazione con funzionari del locale Ufficio delle Dogane, hanno sottoposto a sequestro, presso il locale scalo marittimo 21.600 articoli in plastica, costituiti da tappi e copri lattina, abilmente contraffatti, tali da riprodurre scritti e loghi riconducibili al noto marchio della multinazionale “The Coca cola company”.

La merce, per un valore commerciale complessivo di circa 15 mila euro, era contenuta all’interno di un container proveniente dall’estremo oriente e destinato ad un noto gruppo aziendale della provincia jonica.

La perizia tecnica prodotta a cura dell'azienda multinazionale ha confermato la contraffazione, ritenendola tale da generare confusione ed indurre in errore i consumatori.

Il rappresentante legale della società importatrice è stato denunciato alla locale Autorità Giudiziaria per i reati di “Introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi” e “Vendita di prodotti industriali con segni mendaci”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche