18 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Maggio 2021 alle 08:41:07

Cronaca

Yacht in avaria, salvataggio in mare della Finanza

Spenti entrambi i motori dell'imbarcazione davanti le Isole Cheradi


Un diportista si è trovato in serie difficoltà nelle acque antistanti le Isole Cheradi, poiché il proprio yacht è diventato ingovernabile a causa dell’avaria a entrambi i motori. La situazione è stata ulteriormente complicata dalla brezza che iniziava a trascinare la barca alla deriva.

E' accaduto nel primo pomeriggio di sabato 4 gennaio. Provvidenziale è stato l’intervento di una motovedetta della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza del capoluogo jonico che pattugliava la zona per una missione di monitoraggio del litorale.

I finanzieri, resisi conto della situazione di difficoltà in cui si trovava lo yacht, si sono avvicinati e lo hanno affiancato, rassicurando il proprietario. I militari sono riusciti, inoltre, a rimettere in moto uno dei due motori in avaria rendendo così nuovamente governabile il mezzo, scortando il diportista all'interno del porto turistico "Sant'Eligio" e prestandogli assistenza durante il tragitto e soprattutto all'atto delle operazioni di ormeggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche