Cronaca

Le “luci” per riaccendere la speranza nella ripresa

L’idea è Nicola Spinelli presidente dell’associazione Il Circolo


Luci d’artista per riaccendere la speranza in una ripresa. A lanciare l’idea  è Nicola Spinelli presidente dell’associazione Il Circolo.

L’associazione vorrebbe portare in riva allo Ionio la manifestazione che consiste nella realizzazione, da parte di artisti italiani ed esteri, di opere di luce che vengano installate nelle strade e nelle piazze del centro e sulle facciate dei monumenti.

“Nei prossimi giorni inviterò ad un tavolo sulla fattibilità dell’iniziativa Regione, Comune e associazioni di categoria ipotizzando l’evento durante le festività natalizie del 2014”.

L’esperienza nasce a Torino nel 1998: “Una manifestazione che ha inizio a ottobre e termina a fine gennaio, con un investimento che va dagli ottocentomila al milione di euro. Considerato che la regione Puglia ne ha spesi seicentomila con lo spot “Questa è Taranto”, è un’operazione che si può realizzare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche