29 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 29 Novembre 2020 alle 15:43:40

Cronaca

Rissa fra braccianti agricoli a Ginosa, tre arresti

Si tratta di tre romeni in evidente stato di ubriachezza


Nella tarda serata di martedì è giunta sul numero di emergenza 112 la segnalazione di una rissa fra alcuni stranieri in via Umberto I di Ginosa.

Subito allertate le locali pattuglie dei carabinieri è stato possibile cogliere in flagranza di reato gli autori della rissa.

Difatti i militari della locale Stazione Carabinieri e quelli dell’Aliquota Operativa di Castellaneta, sono riusciti con non molta facilità a calmare gli animi e identificare i tre rumeni che, tra l’altro, erano anche in stato di ebbrezza. I motivi che li hanno portati ad arrivare alle mani sarebbero alquanto futili.

Una volta calmati gli animi, i tre stranieri sono stati sottoposti alle necessarie cure mediche. Se la caveranno in 5 giorni per i leggeri traumi subiti.

I tre braccianti agricoli romeni, residenti a Ginosa, sono stati quindi tratti in stato di arresto per rissa aggravata e trattenuti nelle camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche