18 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Aprile 2021 alle 18:16:49

Cronaca

Caso dei Marò, vertice fra tre ministri indiani a New Delhi

Hanno esaminato gli atti relativi al processo nei confronti dei due fucilieri pugliesi


In attesa della prossima udienza del processo già fissata per il prossimo 30 gennaio, ieri è stata comunque una giornata importante per i due marò pugliesi bloccati in India.

Tre ministri del governo indiano, infatti, si sono incontrati a New Delhi per esaminare la vicenda giudiziaria dei due fucilieri della Marina italiana, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre accusati dell'uccisione di due pescatori.

Il ministro della Giustizia, Kapil Sibal, e quello degli Esteri, Salman Khurshid, hanno tenuto un vertice con il collega degli Interni, Sushil Kumar Shinde, da cui dipende la polizia della Nia che presto dovrà presentare il rapporto conclusivo sulle indagini a un tribunale speciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche