Cronaca

Agli arresti domiciliari con hashish e bilancino

In manette un quarantenne


AVETRANA – Droga e bilancino in casa. In manette un quarantenne già agli arresti domiciliari.

Operazione antidroga nel centro storico di Avetrana, da parte dei carabinieri della locale stazione.

I militari attirati da un sospetto andirivieni di giovani, hanno subito messo sotto osservazione  le abitazioni del quartiere, tra cui, una in particolare, in cui abita  Flavio Lopalco, quarantenne  residente al Nord, ma attualmente sottoposto agli arresti domiciliari nel paese del versante orientale della provincia.

Una accurata perquisizione eseguita nell’appartamento, infatti, ha consentito di rinvenire circa 20 grammi di hashish ed un bilancino di precisione che, secondo i carabinieri, l’uomo, noncurante della misura cautelare di cui stava beneficiando, deteneva per fini di spaccio.

Naturalmente, su disposizione dell’autorità giudiziaria del capoluogo, Flavio Lopalco ha guadagnato nuovamente l’ingresso nel carcere di Taranto dove è stato condotto dagli stessi militari della caserma di Avetrana.

Le circostanze che hanno portato al sequestro della sostanza stupefacente e all’arresto del quarantenne fanno ritenere che l’hashish fosse destinato ad una clientela “di strada”, probabilmente proprio a quei ragazzi che in questi ultimoi tempi frequentavano la zona.
E’ l’ennesima operazione antidroga condotta  dai carabinieri nel versante orientale della provincia.

Nei giorni scorsi a Manduria era stato arrestato un insospettabile che coltivava droga in casa. I militari dell’Arma avevano sequestrato piante di marijuana e materiale utilizzato per il confezionamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche