21 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Settembre 2021 alle 18:53:00

Cronaca

Incubo piromani a Grottaglie, bruciate 2 auto

Il raid la notte scorsa in via Lecce. L’intervento dei vigili del fuoco fa evitare altri danni


GROTTAGLIE – Altre auto bruciate nella cittadina delle ceramiche. Dopo la mezzanotte i piromani sono entrati in azione in via Lecce. Le fiamme hanno avvolto un’autovettura Bmw e una Fiat Panda. I residenti della zona hanno dato l’allarme e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco i quali hanno domato l’incendio. Ora per incastrare gli autori del rogo e accertare il movente stanno indagando i carabinieri della stazione di Grottaglie.

Ma la città delle ceramiche deve avere a che fare anche con vandali e ladri d’appartamento. Dalle macchine incendiate agli appartamenti svaligiati in pieno centro. La zona che più di altre viene scelta per dare alle fiamme le auto dei grottagliesi è quella situata nei pressi della sede del Comune nel parcheggio prospiciente l’ufficio postale di via Martiri d’Ungheria.

I “piromani seriali” agiscono anche in altre zone di Grottaglie, dimostrando di non temere lo sguardo delle tante telecamere poste a sorveglianza. E gli episodi criminosi sono in aumento. Ad essere presi di mira, in questi ultimi mesi, sono stati anche gli esercizi commerciali, come ed esempio una farmacia del corso cittadino. In quel caso, però, si è trattato di una rapina in piena regola.

Sono tornati di moda anche gli scippi. L’ultimo raid vandalico è stato messo a segno meno di due settimane fa in via Duca di Genova, all’incrocio con via Ennio. Quattro le auto finite nel mirino dei vandali  che  armati di coltellino, hanno sventrato le gomme di tre delle macchine in sosta.

L’ultima è stata rigata, con lo stesso oggetto utilizzato per mettere ko le altre vetture.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche