Cronaca

Roghi nella notte. Paura e danni: distrutte due auto

Le fiamme si sono subito propagate danneggiando una terza macchina e le facciate di due palazzi


MONTEMESOLA – Paura e danni nella notte per l’incendio di due macchine.

I piromani sono entrati in azione intorno alle 2.30, in via Dante, prendendo di mira una Opel Zafira e una Ford Focus che erano parcheggiate a qualche metro di distanza.Le fiamme  hanno danneggiato una Bmw  che era parcheggiata affianco ad una delle due vetture e il portoncino di uno stabile e annerito la facciata di un  altro palazzo. Gli inquilini  sono stati svegliati dalle sirene dei vigili del fuoco e dei carabinieri.

I pompieri hanno subito provveduto a spegnere i roghi che avrebbero potuto provocare danni più gravi ai due stabili. Gli investigatori dell’Arma hanno già avviato le indagini per identificare gli autori dell’attentato incendiario e per scoprire il movente.  Non si placa l’allarme per i  roghi di auto nel territorio jonico. La notte precedente, infatti, altre due macchine erano state incendiate a Grottaglie.

I piromani avevano colpito in via Lecce. Il rogo aveva distrutto una Bmw e una Fiat Panda. Anche in  quella circostanza erano stati i residenti della zona a dare l’allarme. Sul posto erano intervenuti i vigili del fuoco i quali avevano subito domato l’incendio. Per incastrare gli autori del rogo  stanno lavorando i carabinieri della stazione di Grottaglie. Nella cittadina delle ceramiche da mesi entrano in azione i piromani.

La zona che più di altre viene scelta per dare alle fiamme le auto è quella situata nei pressi della sede del Comune, nel parcheggio prospiciente l’ufficio postale di via Martiri d’Ungheria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche