x

23 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 22 Maggio 2022 alle 22:57:00

Cronaca

Ritrovati attrezzi agricoli rubati, denunciati per ricettazione

In una masseria nelle campagne di Castellaneta


I militari della Compagnia di Castellaneta hanno intensificato i controlli nell’agro di Castellaneta e Ginosa, per reprimere la commissione di furti di materiale agricolo.

Proprio la settimana scorsa, la notte del 18 gennaio, in contrada Bolzanello di Castellaneta, alcuni malviventi si erano introdotti all’interno di un’azienda agricola per rubare vari attrezzi, tra cui un atomizzatore, una fresa, un aratro ed una trattrice agricola, tutto materiale del valore complessivo di oltre 10.000,00 euro.

I servizi di vigilanza e di osservazione effettuati dai militari della locale Stazione Carabinieri hanno subito fatto emergere il sospetto sul proprietario di una attività agricola nei paraggi del luogo del furto.

La perquisizione all’interno del casolare ha confermato i sospetti. È stato ritrovato numeroso materiale su cui i proprietari non hanno saputo dare contezza e pertanto ne è stato disposto il sequestro in quanto ritenuto provento dell’attività illecita. Parte della presunta refurtiva è stata accertata essere proprio quella rubata la notte del 18 gennaio ed è stata riconosciuta dal legittimo proprietario.

Sono in corso ulteriori accertamenti al fine di individuare la provenienza e la proprietà del restante materiale rinvenuto: altri tre atomizzatori, tre aratri ed un vangatore. Ora i titolari dell’azienda dovranno rispondere di ricettazione. Sono in corso ulteriori indagini al fine di identificare eventuali ulteriori complici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche