21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Giugno 2021 alle 16:41:48

Cronaca

I Marò dall’India: “Ci dispiace, ma siamo innocenti”

I due fucilieri pugliesi hanno incontrato i giornalisti a New Delhi


Salvatore Girone, uno dei due fucilieri della Marina bloccati in India insieme al tarantino Massimiliano Latorre ha dichiarato ieri all'Ansa: "Ci dispiace per la perdita di due vite umane, ma non ci sentiamo assolutamente responsabili. E' un dispiacere umano, ma siamo innocenti".

"E' un'accusa che ci fa molto male non solo come militari, ma anche come genitori e uomini". Lo ha detto oggi Massimiliano Latorre, rispondendo a una domanda sulla possibile applicazione di una legge antiterrorismo al loro caso. "Come militare professionista italiano che combatte la pirateria – ha aggiunto in un incontro con i giornalisti a New Delhi – questo mi rammarica molto".

Il sostegno degli italiani "c'e' stato fin dall'inizio, ma ora e' incontenibile". Ha detto Latorre. "Quando vogliamo sappiamo essere uniti", ha aggiunto il fuciliere di Marina ricordando anche il supporto e l'impegno del presidente Giorgio Napolitano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche