Cronaca

Anche i socialisti per le primarie del centrosinistra


SAMSUNG DIGIMAX 420

TARANTO – Il Pd convoca il tavolo allargato per parlare di primarie e di date ma Sel e gli Sds disertano. Una giornata a dir poco burrascosa per il centrosinistra. Ieri, infatti, il segretario provinciale del Pd Parisi ha convocato il tavolo del centrosinistra che si terrà lunedì pomeriggio. Sin da subito è apparso chiaro che, a quella convocazione, non avrebbero risposto “presente” i vertici di Sel e degli Sds (la lista del sindaco Stefàno).

All’orizzonte dunque, si intravede un’altro flop per il tavolo. Il nodo resta irrisolto. Il Pd vuole le primarie, gli Sds chiedono la ricandidatura di Stefàno ed il partito di Vendola (spaccato al suo interno) continua a temporeggiare prestando il fianco all’attuale primo cittadino. Del “Nuovo Ulivo”, frutto del patto suggellato a Vasto da Bersani, Di Pietro e Vendola, fa parte anche l’Idv, che nei giorni scorsi dalle colonne di TarantoSera, per bocca del commissario cittadino Giovanni Palumbo, ha fatto sapere di apprezzare lo strumento delle primarie non escludendo la partecipazione di un esponente dipietrista alla consultazione pre-elettorale. Oggi, sull’argomento, si registra la convergenza del Psi. “Abbiamo sempre sostenuto che, per il bene del centrosinistra, le primarie si debbano fare – spiega Salvatore Mattia, segretario cittadino del Psi. Sono l’unico strumento capace di unire e di includere. Proprio per questo abbiamo invitato anche il sindaco Stefàno a sottoporsi al giudizio del popolo del centrosinistra”. Attualmente i socialisti sono parte integrante della maggioranza stefaniana. Un paradosso in cui, del resto, è incappato anche il Pd. “Sull’attuale amministrazione non abbiamo un giudizio negativo. Stefàno sta provando ad uscire dal dissesto ma ha governato in un periodo delicato. Ad ogni modo – rimarca Mattia – riteniamo che le primarie, anche alla luce delle due candidature del Pd e di altre che probabilmente arriveranno, siano quantomai utili a rendere forte e coesa la coalizione. Successivamente il Psi deciderà anche chi sostenere nella competizione utile a scegliere il candidato sindaco del centrosinistra”.

Fabio Mancini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche