17 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Settembre 2021 alle 19:50:29

Cronaca

Insospettabile spacciava vicino ad una scuola

Grottagliese finisce nella rete


PULSANO – Insospettabile sorpreso a spacciare droga vicino ad una scuola.

I carabinieri della stazione di Pulsano nel corso di un mirato servizio finalizzato al contrasto dello spaccio degli stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici hanno arrestato un 19enne, incensurato di Grottaglie per spaccio e detenzione illecita di hashish e marijuana.
I militari, nel corso di un servizio di  appostamento nei pressi di un istituto scolastico, del paese  hanno notato un gruppo di ragazzi il cui atteggiamento destava sospetto. Infatti poco dopo hanno sorpreso uno dei giovani mentre cedeva ad un altro coetaneo una dose di hashish.

E’ stato subito fermato, perquisito e trovato in possesso di cinque involucri in cellophane contenenti marjiuana, del peso di dieci grammi,  un pezzo di hashish  del peso di due grammi e 165 euro, in banconote di piccolo taglio, soldi ritenuti provento dell’attività illecita.

La sostanza stupefacente ed il denaro sono stati sequestrati, mentre il giovane 19enne, su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato condotto nella sua abitazione dove dovrà rimanere  agli arresti domiciliari. Il ragazzo che ha acquistato la droga è stato segnalato alla Prefettura di Taranto.

Una settimana fa un altro incensurato, anch’egli grottagliese  era stato fermato in una piazza di Talsano mentre spacciava hashish. Nelle stesse ore nella cittadina delle ceramiche invece era stato arrestato un altro incensurato che nascondeva in casa 800 grammi di marijuana. Numerosi i ragazzi gli insospettabili che nell’ultimo periodo sono finiti nella rete per spaccio di droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche