30 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 30 Novembre 2021 alle 08:52:00

Cronaca

Maxi furto di gioielli, presi


TARANTO – Sono stati presi dopo un maxi furto di gioielli. Silverio Passiatore, venticinque anni e Domenico Recchia, trentadue, entrambi tarantini già conosciuti dalle forze dell’ordine, sono stati fermati la scorsa notte nel quartiere Tramontone, dai carabinieri della Compagnia di Taranto. Intorno alle 22.30, in via Mediterraneo, i militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Taranto hanno intimato l’alt ad una Lancia Y di colore grigio, con a bordo due persone. La macchina proveniva da Leporano ed era diretta verso Taranto.

Il conducente, invece, di arrestare la marcia, ha pigiato sull’acceleratore e si è dato alla fuga puntando verso uno dei carabinieri il quale, per fortuna, è riuscito ad evitare l’investimento. Durante la fuga i militari dell’Arma hanno notato che il passeggero della vettura ha lanciato dal finestrino un borsone, prima che la macchina fosse bloccata nei pressi di via Berna nel territorio di Leporano. Sul posto è intervenuta un’altra pattuglia che ha avviato le ricerche per trovare il borsone. E’ stato rinvenuto successivamente con all’interno refurtiva, e precisamente orologi di valore e monili in oro per oltre 15mila euro. Soltanto dopo la mezzanotte è giunta una telefonata alla centrale operativa dell’Arma, da parte di una donna, che risiede a Leporano, con la quale segnalava un furto di preziosi nella sua abitazione. La proprietaria della casa depredata dai ladri è stata invitata in caserma per accertare se la refurtiva appena rinvenuta fosse quella portata via dal suo appartamento. La donna ha riconosciuto tutti i preziosi e a quel punto i due che avevano già negato di aver messo a segno un furto, sono stati arrestati e condotti presso la locale casa circondariale di largo Magli, a disposizione del magistrato di turno. I due rispondono di furto ma anche di resistenza a pubblico ufficiale. Orologi e gioielli sono stati, quindi, restituiti alla legittima proprietaria. I carabinieri hanno intensificato i controlli nelle zone periferiche del capoluogo jonico dove negli ultimi tempi sono stati segnalati numerosi furti in appartamento. E proprio durante un mirato servizio, eseguito nel tarda serata di ieri nel rione Tramontone, sono stati acciuffati Passiatore e Recchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche